Aprile

fiori di albicocca

Cari lettori eccoci arrivati al quarto mese dell’anno in base al calendario gregoriano: Aprile! E’ questo il mese in cui le giornate si allungano il primo si hanno 12h43m di luce solare e il 30 se ne hanno 14h01m: si guadagnano 1h18m di luce. Aprile è il soggetto di un famosissimo detto: “Aprile dolce dormire” questo detto ha varie sfumature e varie interpretazione, vediamo alcune:

“Aprile dolce dormire” è un detto che prende in considerazione il meteo che caratterizza questo mese: I primi caldi, la stanchezza che il tepore di questo mese provoca, crea in tutta noi un velo di spossatezza e agitazione.

“Nel mese d’aprile,
aspro ragliare e dolce dormire.” Aprile è il mese in cui gli asini entrano in amore ed iniziano a ragliare, è proprio da questo che nasce questo dello, gli asini ragliano senza preoccuparsi del sonno altrui.

“Aprile, dolce dormire
gli uccelli a cantare e gli alberi a fiorire” Questo invece rappresenta a pieno le caratteristiche del mese di Aprile, periodo in cui tutto si risveglia, periodo in cui si può vedere, annusare e ascoltare la primavera.

DATE IMPORTANTI:

04/04/2021: Pasqua di resurrezione 05/04/2021: Lunedì dell’Angelo 11/04/2021: Seconda Domenica di Pasqua 18/04/2021: Terza Domenica di Pasqua 25/04/2021: Quarta Domenica di Pasqua

COLTIVARE CON LA LUNA DI APRILE

Calante🌘 dal 1° all’11 e dal 28 al 30:

Orto: Seminare all’aperto cicorie, carote, scarole, lattughe, radicchi, bietole, valerianella, prezzemolo, ravanelli, porri e sedani. E’ il momento di rincalzare le patate e di controllare la presenza di larve dorifore, togliendole per ora manualmente. Nel caso in cui voi faceste il compost, ricordatevi di girare quello vecchio e preparare i cumuli nuovi.

Frutteto: Combattere gli afidi con l’olio di neem diluito in acqua. Ultimi trattamenti ai peschi contro i funghi con il rame con la diluizione adatta al periodo. Periodo ottimare per consociare aromatiche, lavande e insettifughe.

Giardino: Potate gli agrumi, fateli abituare al clima prima di portarle fuori.

Crescente 🌒 dal 13 al 26:

Orto: In climi miti e da metà mese, seminate in piena terra zucchine, cetrioli, zucche, fagioli, piselli e meloni: al centro-nord, se è ancora rigido, seminate in coltura protetta e trapiantate poi.

Frutteto: E’ il momento di piantare olivi e viti.

Giardino: Piantare in luoghi illuminati e riparati i bulbi, preferibilmente pregermogliati, con fioritura estive. Trapiantare nelle aiuole le piante annuali e mettere nei vasi le piante aromatiche.

Daniele

Daniele Castiello vive nel parco nazionale del Cilento ad Ascea , appassionato di erbe e della natura e dei sistemi biologici, ama le passeggiate in bicicletta tra la natura.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *