Portulaca oleracera

La portulaca degli orti

La portulaca è una pianta succulenta molto diffusa è considerata infestante ma pochi sanno che è commestibile e anche un ottimo apporto di omega 3 e molti studi hanno dimostrato che previene e protegge da molti tipi di tumori e aiuta a promuovere la salute degli occhi grazie alle sue doti terapeutiche. Potente antiossidante. E’ completo di due diversi tipi di pigmenti di alcaloide betalain, un rossastro beta-cyanis, e un beta-xanthins giallo, che sono altrettanto anti-mutagene, antiossidanti. Ha della vitamina C e complesso B compresi riboflavina, piridossina, niacina, nonché carotenoidi e ferro, magnesio e calcio. Depurativa, dissetante e diuretica e anti-diabetica e anti-colesterolo. Usata anche per curare diarrea, vomito, enterite acuta, emorroidi ed emorragie post-partum. Un impacco di foglie è usato in caso di foruncoli, punture d’api ed eczema. Si può mangiare come insalata e si può usare a cucinare cibi.

portulaca fioreFiore di Portulaca oleracera.

In Italia è conosciuta con molti nomi nel mio paese è chiamata Pucchiacca, nei dintorni chiappan’terra, o perchiacca.

Dalla primavera quando comincia a spuntare fino a tutta l’estate potete consumarla abitualmente come contorno o da sola o insieme alla lattuga o insieme ai pomodori, sotto alcumi esempi che io uso abitualmente.

insalata di portulaca

Portulaca condita con olio extravergine di oliva e sale iodato e qualche foglia di menta.

insalata mista con portulaca

Insalata di pomodoro con portulaca e qualche foglia di menta con un pizzico di peperoncino piccante condita con olio di extravergine di oliva e sale iodato.

Daniele

Daniele Castiello vive nel parco nazionale del Cilento ad Ascea , appassionato di erbe e della natura e dei sistemi biologici, ama le passeggiate in bicicletta tra la natura.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *