Achillea

Achillea millefolium

Questa pianta erbacea cespitosa perenne cresce nei prati incolti lungo le strade, ha un’altezza di 60/80 cm ha foglie oblunghe composte a sua volta da altre foglioline, per questo il nome di millefoglie, i fiori sono disposti in capolini raggruppati alla sommità dello stelo generalmente bianchi o rosei, la fioritura avviene in giugno, luglio cresce fino a 1500-1600 mt. E in questo periodo che viene fatta la raccolta, ma si può effettuare anche un secondo raccolto  due mesi dopo dello stelo e foglie, se viene raccolta la pianta intera l’,essiccazione avviene in mazzi , in ogni caso all’ombra il più velocemente possibile si conserva in sacchetti di carta o tela.

achillea foglia

Si utilizzano le sommità fioriti o pianta intera.

proprietà: antisettiche,antiinfiammatorie, antispastiche, digestive, diuretiche.

Per stimolare i processi digestivi, contro l’insonnia e i dolori addominali e mestruali.

Infuso: 4grammi di fiori in 100ml di acqua. Bere una tazza 2/3 volte al giorno.

Tintura vinosa:  4grammi di sommità fiorite in 100ml di vino bianco, lasciare macerare per 5 giorni. un bicchierino dopo i pasti.

Contro la cellulite.

Infuso: 50grammi di sommità fiorite fresche in un litro di acqua bollente per 10 minuti. bere 3 tazze al giorno fra i pasti una delle quali al mattino al digiuno.

Lozione che attivano la crescita dei capelli.

Decotto:bollire 50grammi di pianta sminuzzatain un litro di acqua per 10 minuti.

Per detergere piccole ferite, infiammazioni della pelle e della mucosa esterna.

Infuso: 4 grammi di sommità fiorite in 100ml di acqua bollente per 10 minuti. Aplicare compresse sulle parti doloranti, fare sciaqui o gargarismi per almeno 15 minuti.

Bagni decongestionanti all’epidermide irritata.

Decotto: bollire 50 grammi di sommità fiorite in un litro d’acqua per 10 minuti.

In cucina.

Si usano le giovani foglie per rendere più aromatiche le frittate di erbe.

 

Daniele

Daniele Castiello vive nel parco nazionale del Cilento ad Ascea , appassionato di erbe e della natura e dei sistemi biologici, ama le passeggiate in bicicletta tra la natura.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *