PEPITO SOLANUM MURICATUM PIANTA DI MELONI

PEPITO SOLANUM MURICATUM  PIANTA DI MELONI

PIANTINA IN VASO DIAMETRO CM 13.

Nomi comuni: Pepino Dulce, Pepino, Melone Pera, Melone Arbusto
Origine: è originario delle regioni temperate Andine della Colombia, Perù e Cile.
Coltivazione: è una pianta piuttosto rustica predilige i climi temperati,
il sole ma non diretto e costante, le temperature miti e poco vento.
Non tollera il gelo se non per brevi momenti. Va coltivata all’aperto e fruttifica anche in vasi.
Vuole un terreno fertile, ma non eccessivamente. La pianta necessita di impollinazione,
come il pomodoro.
Non necessita di potatura, cresce per propagazione.

La pianta dura dai tre ai quattro anni e le foglie della primavera

le perde in autunno e ricaccia in primavera.

Si riproduce da seme, ma anche per talea, intorno a febbraio.
Se il clima lo consente, fruttifica quasi costantemente. Vuole una normale quantità d’acqua,
soffre gli eccessi sia di acqua che di secco.
Portamento: è una pianta erbacea con una base legnosa e radici fibrose.
Cresce allo stesso modo del pomodoro e potrebbe anche lui necessitare di sostegno,
l’ideale è che abbia a ridosso una parete. Le foglie assomigliano un po a quelle della patata.
I fiori di piccole dimensioni sono blu, viola o bianco/viola. Il frutto matura 30-80 giorni dopo l’impollinazione.
Frutto: Ha una forma ovoidale, la grandezza varia tra la noce e una grossa pesca. Il colore è verde giallo, piuttosto pastello, quando è maturo vira ad un giallo leggermente piu’ arancionato.

pepito

frutto del pepito

Puo’ presentare delle striature verticali violacee. La buccia è sottile e va rimossa.
All’interno, sono presenti i semi piccolissimi. La carne è verdastro al bianco e giallo-arancio.
La polpa è moderatamente dolce, fresca e succosa, con un sapore e un profumo simile a una combinazione di cantalupo-melone-cetriolo.

Se vuoi acquistare la pianta di Solanum Muticatum clicca qui

Daniele

Daniele Castiello vive nel parco nazionale del Cilento ad Ascea , appassionato di erbe e della natura e dei sistemi biologici, ama le passeggiate in bicicletta tra la natura.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>