Ottobre

Decimo mese dell’anno, inizia l’autunno dice il proverbio ” Quando a ottobre tuona l’invernata sarà buona”, infatti se in questo mese farà bel tempo non si possono preparare i terreni per le semine autunnali portando ritardi, e problemi per la raccolta del castagno e maturazione precoce dell’olivo.

riccio di castagno

Clicca sull’immagine per saperne di più sul castagno

Con luna crescente dal 1 all’8 a dal 26 al 31

Orto: Seminare orticole da foglia invernali: cavoli, cicorie, verza, radicchio. Concimare con concime organico e trattare con zeolite ed estratto di ortica.

Frutteto: Seminare sovescio di favino o altre leguminose come i trifogli nelle interfila.

Clicca sull’immagine per saperne di più sul sovescio

Giardino: Arieggiare prato concimando con concime organico.

Con luna calante dal 10 al 24

Orto: Seminare bulbi di zafferano

Frutteto: Sistemare attorno agli arbusti la pacciamatura per proteggere le radici danneggiate. Iniziare la raccolta delle olive

Per saperne di più sull’olivo clicca sull’immagine

Giardino: Potare ortensie e rose

Cantina: Per le uve tardive preparare gli attrezzi vinari.

Per saperne di più su come fare il vino clicca qui

Anticrittogamici, cosa sono e come distinguerli

Daniele

Daniele Castiello vive nel parco nazionale del Cilento ad Ascea , appassionato di erbe e della natura e dei sistemi biologici, ama le passeggiate in bicicletta tra la natura.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.